Pane biove

 

 pane biove

 

Ingredienti:

  • 1 kg farina (anche di forza)
  • 35 gr lievito di birra
  • 18 gr sale
  • 40 gr strutto (o burro)
  • 10 gr malto (o miele)
  • 600 gr circa acqua

 

Procedimento:

Disporre la farina a fontana e al centro il lievito, il malto, lo strutto, parte dell'acqua, nel bordo in basso a destra in una buchina il sale che andrà aggiunto solo dopo aver stemperato gli ingredienti ed aver sciolto il lievito totalmente e poi si aggiunge tanta acqua quanta basta per ottenere un impasto compatto.

Lavorare per una decina di minuti fino a renderlo ben elastico ed omogeneo.

Io ho usato una planetaria impastando tutti gli ingredienti con l'acqua tiepida, avendo l'accortezza di aggiungere successivamente il sale.

Dividere subito l'impasto in 4 pezzi e lasciarlo riposare per circa 30 minuti.

a questo punto prendere una delle palline e tirarla fino ad avere un lungo cilindro e appiattirlo con le mani tirare in una sfoglia sottile e lunga

arrotolare su se stessa delicatamente senza pressare

pane biove pane biove pane biove

ecco i 4 cilindri ottenuti

pane biove pane biove pane biove
pane biove  

e ora  prepararli per la lievitazione finale. Occorrono due "fermi" per i bordi, un canovaccio ben infarinato e altra farina per lo spolvero

Mettere un fermo (sacchetto di farina) in fondo e sopra il canovaccio. Adagiare i cilindri ben distanziati con un bordo a battere contro il fermo. Piegare il canovaccio verso i cilindri in modo da formare una parete e adagiare gli altri cilindri e così via fino ad averli esauriti.

Rigiriamo ancora il canovaccio sul fondo degli ultimi cilindri e porre dietro l'altro fermo. Coprre il tutto e lasciar lievitare per 35-45 minuti.

pane biove pane biove pane biove

a questo punto dividere nel senso della lunghezza ogni cilindro in due parti con l'aiuto o di un coltello di o di una raspa di plastica.

pane biove  

adagiarli delicatamente sulla piastra di cottura con la parte tagliata verso l'alto e poi incidere questa parte praticamente per tutta la lunghezza partendo da un centimetro dai bordi. Il tutto si può fare con l'aiuto di un taglierino.

Quindi dai 4 cilindri di partenza si ottengono 8 panini. eccoli pronti per essere infornati

infornare a 200° per 25-30 minuti. Per verificare che siano cotti picchiettando con le dita la parte inferiore si deve udire un un suono sordo, di vuoto.

Ed ecco pronti dei buonissimi panini con i quali farete un figurone, sono  buonissimi, provare per credere.

 

 pane biove

 

pane biove