Cipolle sott'olio

1

 

La conserva di cipolle sott'olio è tra le più facili e veloci da preparare ma tenerla in dispensa è un asso nella manica perchè le cipolle, nella loro semplicità, si prestano a diventare un ottimo contorno e ad aggiungere un tocco speciale a moltissimi piatti.

 

Ingredienti:

  • cipolle
  • sale grosso
  • aceto di vino
  • foglie di alloro e pepe in grani

 

Procedimento:

 

Sbucciate le cipolle, lavatele e togliete la parte esterna. Asciugatele per bene con un canovaccio e tagliatele a fettine. Ponetele in un recipiente cercando di separare i vari spicchi, cospargetele con abbondante sale grosso e lasciatele macerare per un’ora, girandole di tanto in tanto.

Sciacquate le cipolle con abbondante acqua corrente e ponetele in altro contenitore ricopnredole di aceto di vino lasciandole riposare per mezz’ora.

Trascorso questo tempo scolate bene le cipolle dall’aceto, stendentele su un canovaccio ben pulito  e lasciatele asciugare completamente.

Infine distribuite le cipolle in una serie di vasi, copriteli interamente con olio d'oliva, guarnire con foglie di alloro e/o grani di pepe, e chiudete i recipienti.
Controllate il livello dell'olio nei due giorni seguenti, aggiungendone dell'altro per sostituire quello assorbito dalle cipolline, dopodichè riponete i vasi in un luogo buio e asciutto, dove le cipolline si conserveranno per circa un anno.