Olive sotto sale

 

 

 

Ingredienti:

  • olive nere
  • sale

 

Procedimento:

Lavare le olive e selezionare soltanto quello sane

Porle in un recipiente alternando strati di olive e di sale grosso. Eventualmente è possibile aggiungere spicchi di arancio, di aglio, peperoncino, spezie varie.

Dopo tre/quattro giorni cominciare a rigirare le olive con un cucchiaio di legno.

Le olive sono pronte dopo almeno 20 giorni, a seconda della loro dimensione.

Per verificare se sono pronte prenderne alcune, sciacquarle ed assaggiarle.

Sciacquarle abbondantemente con acqua corrente, porle su un canovaccio in un solo strato, coprirle con un secondo canovaccio e fare asciugare perfettamente.

 

Metterle in barattoli e sterilizzarli bollendoli per 15 minuti. In questo modo potete conservarle a lungo e aprire il barattolo al momento dell'utilizzo; in questo caso devono essere conservate e consumate velocemente.

 

Per apprezzare pienamente il gusto e l'aroma di queste olive si consiglia di metterele sott'olio extra vergine di oliva, almeno due giorni prima di servirle. QUeste olive hanno un sapore gradevolmente amaro, sapido e fortemente aromatico.

Al momento di servirle potete condirle con un battuto finissimo di aglio, peperoncino e prezzemolo.

Ottime per carne alla cacciatora che prevedono l'utilizzo di olive nere.