Bastoncini di pasta sfoglia al formaggio

 

 

 

Ingredienti:

  • q.b. Paprika
  • 30 g di Parmigiano Reggiano
  • grattugiato
  • q.b. sale
  • q.b. semi di papavero
  • q.b. Semi di sesamo
  • 1 uovo
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

 

Procedimento:

Srotolare la pasta sfoglia su di un piano di lavoro. Sgusciare e sbattere l’uovo dentro ad una ciotolina, quindi, con un pennello da cucina, spennellare abbondantemente la superficie della pasta sfoglia. Spolverizzare abbondantemente la sfoglia con il formaggio grattugiato e salare a piacere, poi cospargerla con la paprika, i semi di papavero e i semi di sesamo, distribuendo gli ingredienti su 3 strisce di uguale dimensione.

Sempre con la rotella a lama liscia, tagliare la sfoglia in rettangoli larghi 2cm e lunghi 8-10 cm (potete scegliere anche altre dimensioni in base all’uso). Prendere ogni strisciolina tagliata e torcerla facendo in modo che il formaggio resti sull’esterno, poi riporre ogni bastoncino su di una teglia foderata con carta forno.

Preriscaldare il forno a 200° e infornare i bastoncini per 8 minuti nel forno già caldo. Una volta pronti, estrarre la teglia dal forno e lasciare raffreddare i bastoncini prima di consumarli.

Con gli stessi ingredienti potete preparare anche dei cornetti al formaggio: srotolare la pasta sfoglia su di un piano di lavoro. Tagliare la sfoglia con una rotella taglia pizza come illustrato nella foto.

Sgusciare e sbattere l’uovo dentro ad una ciotolina, quindi, con un pennello da cucina, spennellare abbondantemente la superficie della pasta sfoglia. Spolverizzare abbondantemente la sfoglia con il formaggio grattugiato.  Arrotolare i triangoli di sfoglia a partire dalla base, spennellare con l'uovo, porre nella teglia e cuocere a 200 per circa 8 minuti, fino alla doratura della superficie.

 

Consiglio

In alternativa alla paprika, semi di papavero e sesamo, potete spolverizzare i vostri bastoncini al formaggio con rosmarino, cumino, cannella, anice, sale aromatizzato, pepe, ecc… E se i vostri bastoncini al formaggio avanzano non preoccupatevi: il giorno dopo saranno ancora più buoni!