Ciambelle al rum

 

 

 

Ingredienti:

  • 300g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 60 g di strutto
  • 20 g di burro
  • 0,5 dl di Rum
  • la scorza grattugiata di ½ limone biologico
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • sale

 

 

Procedimento:

Fate fondere lo strutto a bagnomaria in una terrina su fuoco bassissimo, poi unitevi la scorza di limone grattugiata, la cannella e il Rum, mescolando bene. In un'altra terrina sbattete con una frusta metallica l'uovo insieme allo zucchero fino a ottenere un composto spumoso.

Mescolate la farina al lievito, disponetela a fontana sulla spianatoia e versatevi al centro lo strutto, un pizzico di sale e l'uovo sbattuto, quindi amalgamate il tutto e impastate il tutto fino a ottenere un panetto omogeneo e dalla consistenza corposa. Ponetelo in una terrina, copritelo e fatelo riposare in un luogo fresco per almeno 30 minuti.

Riprendete il panetto e stendete la pasta in una sfoglia dello spessore di circa 1 cm e, con 2 tagliapasta oppure con due bicchieri di dimensioni diverse, ricavatene tante ciambelline, riutilizzando anche i ritagli.

Disponete le ciambelle su una placca da forno unta di burro e spolverizzata di farina e fatele cuocere nel forno già caldo a 170 °C per 20 minuti. Lasciatele intiepidire, mettetele su un piatto da portata e servite.

Considerazioni: risultato accettabile per quanto riguarda l'aspetto, un po' meno per il gusto.