Lasagne dell'ortolano

 

 

 

 

Ingredienti:

  • diversi tipi di verdura (piselli, patate, zucchine, peperoni, melanzane, porri, carote, sedano, asparagi, broccoletti, ecc.)
  • besciamella
  • pecorino romano
  • emmenthal
  • pan grattato
  • una noce di burro.

 

Preparazione:

Pulire le verdure e tagliarle a dadini (riempire, quasi, uno scolapasta). Far bollire l'acqua in una pentola capiente (facoltativo: aggiungere un dado da brodo). Quando l'acqua bolle versare le verdure e tenerle per 5 minuti da quando l'acqua ricomincia a bollire. Scolare le verdure. In una padella antiaderente versare dell'olio, uno spicchio d'aglio intero e un filetto di acciuga. Quando l'olio comincia a scaldare versare le verdure e far insaporire aggiungendo sale e peperoncino.

Prendere una teglia, imburrarla e versarvi del pan grattato; far aderire in tutta la superficie ed eliminare quello in eccesso. Nella teglia formare un primo strato di besciamella, posizionare uno strato di pasta fresca da lasagne, sopra mettere un altro strato di besciamella, uno strato di verdure e il pecorino romano e l'emmenthal grattugiati.

Continuare il procedimento fino al termine degli ingredienti. Al temine ricoprire con pan grattato e mettere dei fiocchetti di burro. Cuocere in forno a 200°C per circa 30 minuti. Verificare la cottura con uno stecchino.