Fettuccine di campofilone con carciofi sottili e crema di parmigiano allo zafferano in fili

 

 

 

 

Ingredienti (per 4 persone):

  • 260 g circa di fettuccine Campofilone o fettuccine fatta in casa o pasta fresca artigianale

 

Per la crema di parmigiano:

  • 160 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 rossi d’uovo
  • 20 g di farina “00”
  • 200 g di latte fresco intero
  • 0,15 g di zafferano in fili
  • una scorzetta di limone
  • sale e pepe bianco qb

 

Per i carciofi:

  • 4 carciofi medi puliti e tagliati a fettine sottili
  • olio extravergine d’oliva
  • mezzo scalogno
  • 50 g di vino bianco secco
  • sale e pepe bianco qb

 

 

Procedimento:

 

Montare i tuorli con il parmigiano, il sale e il pepe bianco e la farina (si può usare una frusta o anche uno sbattitore elettrico).

Nel frattempo portare a ebollizione il latte con la scorza di limone e mettere in una tazzina lo zafferano in infusione con qualche cucchiaio di latte tiepido. Quando il latte ha raggiunto il punto di ebollizione, e i rossi sono montati, si uniscono insieme aggiungendo anche lo zafferano in infusione col latte.

Amalgamare bene e rimettere sul fuoco a fiamma bassa per fare addensare il composto, girando in continuazione e con dolcezza fino a nuova ebollizione con un mestolo di legno. (Non far rapprendere molto, anzi lasciarla piuttosto liquida). Se dovesse diventare troppo rappresa diluirla con del brodo caldo.

Per i carciofi, preparare una base di olio e scalogno e poi farli cuocere girando di tanto in tanto. Quando sono appena croccanti, sfumare col vino e terminare la cottura.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla al dente e mantecarla con i carciofi. Alla fine aggiungere la crema di parmigiano, girare e servire.