Cannoli siciliani

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • 1 kg di farina 00
  • 4 uova, 100 g di strutto
  • 100 g di zucchero
  • vino bianco.

 

Procedimento:

mettere la farina in un piano e sfregando con le mani incorporarvi lo strutto.

 

Quando tutto lo strutto è "scomparso" mettere la farina a fontana ed al centro porre le quatto uova e lo zucchero precedentemente sciolto in poca acqua. Impastare con il vino fino ad ottenere una pasta non troppo morbida. Lavorare la pasta fino a che non diventa liscia.

Io ho provato a lavorare l'impasto precedente lavorando tutti gli ingredienti con una planetaria con il gancio.

 

Con l'aiuto di una macchinetta lavorare la pasta dallo spessore massimo a quello minimo fino a formare una sfoglia velo.

 

Mettere la sfoglia su un piano e utilizzando un'apposita forma ad ellissi ritagliare i cannoli con una rotella.

 

Posizionare i cannoli attorno ad una canna (o cilindretto) e con il vino bagnare le estremità e pressare per fissarle.

Friggere i cannoli in abbondante olio di oliva extravergine ben caldo, asciugare l'olio con della carta assorbente e quando sono freddi conservarli in una scatola di latta a tenuta stagna.

 

 

Quando si vuole offrire un ottimo cannolo si prepara il ripieno e si riempiono e si mangiano all'istante!!!

 

 

Con i ritagli della pasta si possono ottenere degli ottimi "cenci" di carnevale.