Semifreddo al caffè

 

 

 

 

 

Il semifreddo si differenzia dal gelato perchè contiene alcuni ingredienti, come la panna montata, che fanno sì che il dolce non si congeli a temperature molto basse (del congelatore) e risulti meno freddo del gelato, da qui il nome "semifreddo".

 

Questo semifreddo al caffè è preparato partendo da una base di "pasta a bomba" aromatizzata con del caffè liquido, e arricchito con panna montata e mascarpone.

 

 

Ingredienti per 4 semifreddi monoporzione:

  • 60 ml di Caffè liquido
  • 100 g di Mascarpone
  • 100 gr
  • 350 ml di Panna fresca
  • 80 g di tuorli (circa 5 tuorli)
  • 80 g di Zucchero

 

per guarnire:

  • chicchi di Caffè q.b.
  • Panna montata q.b.

 

Procedimento:

Per preparare il semifreddo al caffè, iniziate unendo il caffè liquido con lo zucchero in un pentolino a fondo spesso, mescolate e portate a ebollizione. Ponete i tuorli in un recipiente per cuocere a bagnomaria e rompeteli con una frusta; incorporate lo sciroppo a filo, mescolando di continuo con la frusta

 

e cuocete il tutto a bagnomaria fino a che il composto si addenserà e avrete ottenuto una crema. Mettete la crema al caffè in una planetaria e montatela fino a che si sarà raffreddata, avrete ottenuto la “pasta bomba” al caffè.

“Semimontate” quindi la panna, montatela cioè fino a quando inizierà ad essere compatta ma non troppo sostenuta. Versate due cucchiai di panna semimontata nel mascarpone e mescolate per ammorbidirlo e renderlo cremoso. Versate la pasta bomba al caffè nella panna restante e amalgamate molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la panna.

 

  Quando la pasta bomba al caffè sarà totalmente amalgamata aggiungete anche il mascarponeammorbidito e incorporatelo nella stessa maniera. Versate dunque il composto ottenuto in bicchierini e coppette e ponete i semifreddi in freezer per almeno 5 ore. Ricordate di estrarre i semifreddi dal freezer 10 minuti prima di gustarli, guarnendoli con della panna montata e dei chicchi di caffè.

Ricordate di estrarre il semifreddo al caffè dal freezer almeno 10 minuti prima di essere consumato, dovrà infatti risultare piuttosto morbido e spumoso per apprezzarne pienamente il sapore.